Intonaci coibenti

Isolamenti
Isolamenti
Intonaci coibenti
Coibentazione edilizia | Rivestimento cappotto | Isolanti termici | Cappotto termico | Sistemi isolanti | Intonaci coibenti |

Intonaci coibenti

armato - con rete di rinforzo in poliestere 100% a trama incrociata monolitico - non ci sono saldature a freddo - si eliminano i pericoli del fuoco perché si lavora senza fiamma
Deumidificazione a mezzo barriera orizzontale, dopo idonea preparazione del supporto, mediante iniezioni a bassa pressione 0,2-0,5 MPa eseguite con speciale pompa, di formulati a base di silani e silossani miscelati in ambienti minerali dearomatizzati od acquosi.
Intervento di rinforzo strutturale in tessuto fibroso di carbonio di travi, solai, capriate, pilastri, impalcati, volte in calcestruzzo

Intonaci coibenti

Rinforzi di strutture lesionate: importanti applicazioni in tale settore sono la ricucitura di volte ed archi in muratura, cupole, murature fuori piombo, etc.
Trattamento antisalino, sottointonaco, di superfici in mattone, tufo, arenaria, che presentino effiorescenze, conseguenti alla cristallizzazione di sali igroscopici di varia natura (cloruri, nitrati, solfati) per effetto della risalita capillare.
Il ciclo applicativo di rinforzo strutturale richiede un'accurata preparazione della superficie di intervento.

Intonaci coibenti

Fornitura e montaggio dell'armatura di rinforzo in fibra di carbonio. Il sistema dovrà essere compatibile nelle sue singole fasi di lavorazione.
Realizzazione di un pavimento autolivellante colorato, di ottima resistenza chimica e meccanica per pavimentazioni industriali soggette a traffico medio-pesante
Il termine sistema composito in fibra di carbonio indica materiali costituiti da tessuti di fibre continue ad alta resistenza immersi in una matrice polimerica.
Intonaci coibenti
Passare successivamente sulla resina fresca un rullo frangibolle onde eliminare le eventuali inclusioni d'aria.
Fornitura e posa in opera, a mezzo irroratrice a bassa pressione ed in ragione di 300-500 g/m2 di speciale stabilizzatore di salinità previa accurata pulizia a secco della superficie da irrorare.
I prodotti utilizzati per la barriera chimica generano vapori infiammabili: evitare il contatto con fiamme libere ed altre fonti di calore in fase applicativa. Usare occhiali per proteggersi da eventuali spruzzi che provocano irritazione agli occhi.

Impermeabilizzazioni | Ripristino di coperture | Recupero murature | Consolidamenti | Coperture amianto | Isolamenti | Controllo volatili | Pavimenti in resina |

index.htm | aec2000.htm |