Pavimenti in resina

Pavimenti in resina
here:"Pavimenti in resina"
Rivestimenti in resina | Pavimenti autolivellanti | Rivestimento epossidico | Pavimentazione in resina | Verniciatura pavimenti | Pavimenti in resina a spessore | Pavimenti protettivi antipolvere |

I pavimenti in resina sono monolitici, cioè realizzati in un unica superficie senza bisogno di giunti di dilatazione o fughe.Resistenti all'abrasione, al peso e con caratteristiche di scivolosità paragonabili a un normale pavimento.

Pavimenti in resina

La sequenza di opere da eseguire per ottenere il rinnovo di una copertura in amianto cemento con il metodo della sovracopertura
Pavimentazioni in cemento.Aree di parcheggio in cemento, selciati, marciapiedi.Pavimenti in ceramica e mattonella.Pietra naturale, palladiana e porfido.
Completamente esente da manutenzione perché costituito da semplici componenti meccanici in acciaio inox, non presenta gli inconvenienti dei sistemi elettronici ed è pressoché invisibile.

Pavimenti in resina

Per interventi su murature e volte dovranno essere asportate le parti incoerenti e in distacco; la superficie verrà quindi spazzolata accuratamente e depolyerata
Picchettatura manuale o meccanica del supporto su cui dovrà essere eseguito l'intervento per migliorarne l'aggrappaggio.
Fornitura e posa in opera, dopo idonea preparazione del supporto, di un premiscelato polimerico cementizio fibrorinforzato privo di espansivi metallici e cloruri, pronto all'uso

Pavimenti in resina

Fornitura e posa in opera, a mezzo irroratrice a bassa pressione ed in ragione di 300-500 g/m2 di speciale stabilizzatore di salinità previa accurata pulizia a secco della superficie da irrorare.
Applicare il prodotto su supporti puliti, asciutti e senza oli, grassi e materiali incoerenti.
Intervento di rinforzo strutturale in tessuto fibroso di carbonio di travi, solai, capriate, pilastri, impalcati, volte in calcestruzzo
Pavimenti in resina
Trattamento antisalino, sottointonaco, di superfici in mattone, tufo, arenaria, che presentino effiorescenze, conseguenti alla cristallizzazione di sali igroscopici di varia natura (cloruri, nitrati, solfati) per effetto della risalita capillare.
In base alla profondità da proteggere, si posizionano due o più file parallele del sistema con una sequenza preordinata in grado di realizzare una barriera fisica molto efficace e di lunghissima durata
Tali materiali hanno avuto un vastissimo impiego fin dagli anni '50 nei settori dell'ingegneria aeronautica e meccanica

Recupero murature | Coperture amianto | Impermeabilizzazioni | Isolamenti | Ripristino di coperture | Consolidamenti | Pavimenti in resina | Controllo volatili |

index.htm | aec2000.htm |